Una grande prova di carattere per la Roma

Condividi l'articolo

 

La Roma torna a giocare dopo la sosta il giorno della befana, dominando tutto il primo tempo, tenendo palla, avanzando sulle fasce con le sue ” Furie” e dando la sensazione  di essere padrona della partita.

Il Sassuolo a brevi tratti riesce ad uscire dalla proprie metà campo con fiondate in avanti ma poco incisive.

E’ risaputo che nel calcio nulla è scontato ed è proprio cosi che su una ripartenza, perdendo palla a centrocampo la difesa giallo rossa si fa trovare impreparata su uno dei pochi tiri in porta delle avversarie, e così al 56′  insacca Ianella portata più avanti  tra le line e rendendo così il Sassuolo più incisivo.

La Roma darà prova di carattere di squadra di forza mentale e di bel gioco nei minuti successivi nonostante al 66′ l’espulsione di  H.  Corrado costretta al fallo da ultimo uomo su Ferrato     lanciata   in porta ,costringendo le Giallo Rosse a rincorrere il risultato in inferiorità numerica.

Subentra la Giamaicana Swaby e la Roma ridisegna la linea difensiva a due pressando alta il Sassuolo costretto a sfruttare le poche ripartenze concesse. Entra anche la Pugnali al posto della Piemonte un attaccante più fresca per andare ad impensierire le line chiuse della difesa del Sassuolo.

69′ da palla inattiva cross al centro della Serturini, si fa trovare pronta la Bonfantini che realizza portando in parità il risultato.

78′ la Greggi porta palla sulla fascia, cambia direzione con un dribbling   mette una palla invitante dentro l’area per la Pugnali ma viene respinta, ancora la Greggi che riesce a servire la Bonfantini, che stoppa e tira di destro ed è doppietta !

La Roma vince in casa una partita in rimonta sul Sassuolo, in inferiorità numerica, dando grandi segnali positivi di squadra e di un bel gioco e di dominio sul campo. Una grande prova di carattere!

 

Foto: Fabio Cittadini

Translate »