Un difensore per l’Hellas Verona il nuovo acquisto

Condividi l'articolo

L’Hellas Verona comunica il nuovo acquisto Laura Perin  classe 1997, difensore indosserà la maglia numero 4

Perin cresce calcisticamente nel Pasiano, dove gioca nelle formazioni miste fino al raggiungimento dell’età massima per giocare con i maschietti.

Viene quindi contattata dal Graphistudio Pordenone che le offre l’opportunità di continuare la carriera in una formazione interamente femminile, decidendo ti tesserarsi per la società friulana. Con le neroverdi gioca inizialmente nelle formazioni giovanili fino a quella che partecipa al Campionato Primavera, per essere inserita in rosa con la prima squadra del 2013.

Fa il suo esordio in Serie A alla 26ª giornata della stagione 2013-2014, quando rileva al 90′ Natasha Piai nella partita vinta dal Pordenone per 0-3 sul Como 2000; quella sarà l’unico suo impiego nel campionato.

La stagione successiva il mister Toffolo la inserisce più volte in rosa da titolare e scende in campo 17 volte su 26 incontri ma la prestazione complessiva della squadra non consente di emergere da posizioni di bassa classifica e al termine del campionato il Pordenone viene retrocesso.

Durante il calciomercato estivo Perin viene contattata dalla neopromossa Permac Vittorio Veneto che le offre l’opportunità di giocare in Serie A nella stagione entrante.

Dopo due stagioni tra le file del Permac Vittorio Veneto è tornata al Pordenone, neopromosso in Serie B per la stagione 2017-2018[2].

Nell’estate 2018, con la mancata iscrizione del Pordenone alla Serie C, è passata al Tavagnacco.

Con le Azzurrine dell’Under-17 ha conquistato il terzo posto nel Campionato europeo di calcio femminile Under-17 2014.

In bocca al lupo per questa nuova esperienza!

Fonte: Serieafemminile.eu

Foto: Laura Perin FB – Vanni Caputo

Translate »