LE EMOZIONI E LA MENTE- LA FORZA DELLE AZZURRE

Condividi l'articolo

 Le Emozioni,  Cosa sono?

Sono processi interiori legati ad eventi e stimoli, ad esperienze e momenti che ciascuno di noi assapora nel corso della propria esistenza. Le emozioni hanno tantissime sfumature: gioia, felicità, entusiasmo, divertimento, sorpresa, soddisfazione, tristezza, ansia, paura e mille altre ancora…  Sono quel motore che ci tiene costantemente “attivi”, ci permettono di conoscerci, vanno ascoltate e mai accantonate.  Chiediamoci cosa sentiamo? Cosa proviamo? Non esistono emozioni sbagliate(felicità bella/ rabbia brutta), sono tutte giuste e da vivere. Prestare attenzione alle emozioni è importante per imparare a canalizzarle nella giusta direzione.

A volte sono le emozioni a giocarci qualche brutto scherzo, per esempio trovarsi davanti ad eventi e a situazioni molto importanti che ci spaventano, ci agitano o dinanzi a grandi traguardi che bisogna affrontare per la prima volta. Devo però aggiungere che, per le donne, le emozioni sono molto più forti, in quanto nell’ elemento femminile raddoppia la sensibilità che si lega ad esse e ai vari avvenimenti che le hanno scatenate. Per esempio, in una donna il pianto non è solo causato dal dolore fisico di una caduta come spesso accade per gli uomini; le lacrime che rigano le sue guance possono essere riferite certamente a qualcosa di fisico, ma spesso rappresentano situazioni che l’hanno fatta soffrire nell’anima.  Il pianto può essere simbolo di momenti rabbiosi, ma anche sereni o di stupore. Questo insegna che, con le donne, servono davvero tatto e sensibilità per entrare in comunicazioni con loro. Alla parola donna spesso si attribuisce il significato di debole, invece è colei che più lotta al mondo fin dalle più antiche letterature, al fine di perseguire e raggiungere traguardi.  Se parliamo di emozioni e donne forti, rivolgo la mia attenzione al bellissimo mondo del calcio femminile.  Ho visto molte di loro lottare contro i pregiudizi di chi affermava che il calcio non è per le “femmine”.  Con la passione per il gioco, tanti sacrifici, coraggio e determinazione hanno coronato sogni e desideri bellissimi.  Cosa dire di più? Quest’anno avremo le nostre ragazze, la nostra Italia al mondiale…  non è una profonda emozione? Non tremano le gambe dalla gioia per questo evento speciale? Come è lecito, si può provare un pizzico di paura, ma sapete una cosa? Sono state proprio queste atlete che mi hanno insegnato a mettere passione in ciò in cui credo, a farmi rialzare dopo le difficoltà, a credere, a lottare fino in fondo per un sogno.  Molte sono state le fatiche, sicuramente non è stato facile, ma utilizzando una frase che ho molto a cuore, pronunciata da una grande calciatrice, posso con sicurezza affermare che “Solo chi sogna, può volare”.

Ecco, la nostra nazionale e le nostre atlete hanno sognato e volato molto in alto per superare grandi ostacoli con una determinazione ed un impegno spettacolari.

Sognate, volate ancora come solo voi sapete fare. Regalateci emozioni speciali!!!! 

 

di

Daniela Foresti

foto:FB
Translate »