Serie A – Tutto invariato in vista del big match

Condividi l'articolo

TRIO DI TESTA OK – A pochi giorni dal big match che, con ogni probabilità, deciderà la vittoria del campionato, Juventus e Fiorentina superano rispettivamente Bari ed Hellas Verona con qualche patema d’animo di troppo.

Le pugliesi si prendono il lusso di tenere sotto scacco la formazione di mister Guarino per un intero tempo ma devono poi cedere il passo al ritorno delle bianconere. Le Viola hanno bisogno di più di un’ora per far cedere il muro allestito dall’Hellas Verona e dilagano solo nei minuti conclusivi.

Il Milan batte con il minimo scarto la Florentia nel posticipo e resta incollata delle battistrada con un occhio ben puntato sulle prime due posizioni.

ROMA E ATALANTA IN SCIA – Vittorie larghe e classifica che sorride a Roma ed Atalanta Mozzanica che con un filotto di risultati positivi impressionanti si sono guadagnate con merito le prime posizioni dietro all’imprendibile trio di testa.

Le giallorosse regolano con una perentoria manita il Chievo in trasferta, le neroazzurre vincono nettamente il derby con l’Orobica condannando quasi aritmeticamente le avversarie alla retrocessione. Proprio nel prossimo turno le due formazioni si sfideranno per il posto di “miglior squadra non protagonista”.

Il pari tra Sassuolo e Tavagnacco ha chiuso il quadro della giornata odierna: per le emiliane si chiude così un’ottima settimana che ha permesso di guadagnare punti e morale, le friulane fanno un passo in avanti verso la salvezza.

La classifica resta quindi sostanzialmente invariata tanto in testa quanto in coda a pochi giorni dal primo big match di campionato che sarà disputato all’ “Allianz Stadium” di Torino. L’attenzione salirà alle stelle per un finale di campionato che vede ancora aperti diversi obiettivi.

Fonte:.soccermagazine.it
Foto:Luca Schiavon
Translate »