Condividi l'articolo

Bella giornata di sole sul centrale del Vismara di Milano dove si gioca il quinto derby al Femminile.

 

Ganz sceglie il consueto 3 -5 -2 dando fiducia a Vitale in difesa e Rizza sulla fascia destra al posto di Bergamaschi (Non al meglio).

L’inter di Sorbi invece cambia solo una pedina rispetto alla sfida con la Roma, mettendo Marinelli dal primo minuto al posto di Tarenzi.

Primi dieci minuti di gioco con ritmi davvero alti e sono le neroazzurre a partire meglio, ma al quinto minuto le rossonere passano in vantaggio dopo un contropiede e e dopo l’assist di Giacinti, Dowie insacca e fa 1-0. Due minuti dopo c’è il pareggio dell’Inter che va a segno con Marinelli di testa dopo una punizione.

Parte centrale della prima frazione con ritmi che si abbassano un po’ ma con tante occasioni da entrambe le parti, al 29′ arriva il radoppio milanista con Tucceri che mette in mezzo dall’angolo destro e Dowie salta piu di tutte e insacca di testa ed e 2-1.

 

Milan che ha tempo per il 3-1, Rizza ruba palla in mezzo al campo e apre il contropiede e dopo un buon giro palla serve Giacinti che con fredezza spiazza Aprile per il 3-1 che chiude il primo tempo.

 

Secondo tempo che inizia con il Milan che pressa subito tanto che Conc segna la rete del 4-1 dopo un bell assit di Vitale, e il quinto gol in un derby per la centrocapista rossonera.

L’ occassione piu nitita della ripresa per le ospiti e il rigore di Marinelli al 60°
ma Korenciova si distende e devia.

Girandola di cambi da una parte e dall’altra, Milan vicino al 5-1 con Dowie che mette fuori di poco. Da segnalare tra le fila rossonere in debutto in serieA di Mano classe 2003.

Dopo quattro di recupero finisce cosi con il Milan che si prende anche il derby femminile e sono cinque su cinque, Rossonere che vanno al secondo posto. Inter che non riesce ad uscire dal momento no.
Dopo la pausa per la Nazionale il Milan va a Napoli, mentre l’Inter affronterà il Bari in casa.

Salvatore Giuffrida

Credit AC Milan Twitter

Translate »