Serie A Juventus Women a passo spedito: 31 punti +6 al giro di boa

Condividi l'articolo

 

Juventus Women a passo spedito: 31 punti +6 al giro di boa

Emozioni per Gama che Torna a Trieste dove è nata, riceve la maglia della squadra locale per mano dell’amministratore unico della Triestina Mauro Milanese, un riconoscimento importante ad un idolo per tutto il movimento del calcio femminile.

Le bianconere, al Nereo Rocco, passano in svantaggio ma poi recuperano terreno e terminano la gara con cinque reti.

Al ventesimo Gol di Chandarana, La giocatrice del Tavagnacco entra in area e supera Linda Sembrant, la centrocampista continua in area, colpendo alle spalle Bacic.

33′ Gol di Girelli – Cristiana Girelli su rigore : spiazzata Capelletti
35′ Gol di Rosucci in scivolata
Di nuovo al 55′ Gol di Maria Alves su errore della difesa del Tavagnacco.
83′ Gol di Zamanian tiro filtrante basso di Bonansea per Zamanian, che con un diagonale segna all’esordio con la Juve

Risultato strasicuro chiude in bellezza Cernoia che segna il quinto gol approfittando del passaggio dentro di Pederson bucato sia dalla difesa del Tavagnacco che da Staskova.

R. Guarino sui Social
“Una buona reazione e un’ottima risposta! Miglioriamoci per affrontare la prossima gara”

Girelli ai microfoni di Skysport
” Abbiamo rischiato di prendere il secondo ma abbiamo reagito ed è stato importante rimontare e affrontare il secondo tempo con più tranquillità. Spero di stare bene e migliorarmi partita dopo partita e allenamento dopo allenamento.”

Foto Juventus Women fc Twitter

Translate »