SERIE A FEMMINILE – LA JUVE DA RECORD A +6!!

Condividi l'articolo

Al Castellani di Empoli, le ragazze di coach Rita Guarino battono le ragazze di Pistolesi per 2-1 e si piazzano a +6 dalla Fiorentina.

Domani ci sarà il match tra Milan e Roma.

 

Cala il sipario ad Empoli e continua la striscia positiva per la Juventus Women, 11 vittorie e 1 pareggio in 12 gare: media da record e super Cristiana Girelli, nuovamente a segno. Sfortunate le toscane che hanno interpretato un’ottima gara rimanendo sempre in partita, nonostante l’ansia e l’emozione iniziale.

Numerosi i tifosi juventini sugli spalti, sia di “Dominio bianconero” e “Juventus Women Supporters”, sempre pronti e ovunque a sostenere le proprie beniamine in casa e in trasferta e con un’organizzazione capillare.

Sara Gama e compagne iniziano subito a pressare le 11 azzurre nella loro metà campo, sfruttando un ottimo pressing e passaggi veloci, ben orchestrati da Pedersen e Cernoia. Al 18′ minuto Girelli, su passaggio filtrante proprio di Valentina Cernoia, con un tiro chirurgico insacca la sfera, nella porta difesa da Rachele Baldi.

 

Doccia fredda per le ragazze di Pistolesi che hanno cercato di chiudere bene gli spazi e chiudere le pericolose verticalizzazioni bianconere. La reazione della padrone di casa arriva venti minuti dopo: Prugna pennella un cross sulla testa di Arianna Acuti che colpisce in torsione e spiazza Laura Giuliani, subentrata dopo l’influenza.

 

 

La sfida si accende e si fa più combattuta anche se al termine dei primi 45 minuti le ospiti hanno avuto molte occasioni per blindare il risultato e portarsi sul 2-0.

Nei secondi 45′ minuti la partita è ancora aperta ed entrambe le squadre possono sfruttare l’occasione per portarsi in vantaggio.

 

Le bianconere sono rapide a sfruttare la prima occasione, grazie all’abilità tecnica di Valentina Cernoia, che tira all’angolino e batte l’estremo difensore azzurro.

Guarino sfrutta al meglio le sostituzioni e riprova la carta Zamanian, ex- calciatrice del Paris Saint-Germain e a segno contro il Tavagnacco. La calciatrice francese tira e la sfera sfiora l’incrocio dei pali.

L’Empoli non riesce a rendersi pericoloso negli ultimi minuti e la Juventus ottiene altri 3 punti pesantissimi per la vetta della classifica. La squadra di Pistolesi è stata molto abile a chiudere gli spazi e a sfruttare l’occasione con bomber Acuti, ma non è bastato a scalfire la corazzata bianconera che sta giocando una stagione strepitosa.

Di Luca Patrucco

CREDIT FOTO : NICOLO’ LANEVE

 

Translate »