SERIE A FEMMINILE – Juventus Women : Obiettivo 3 punti contro San Marino

Condividi l'articolo

“Juventus Women: obiettivo 3 punti contro San Marino”

 

Scende in campo la Juventus Women. Le campionesse d’Italia in carica saranno di scena quest’oggi, alle ore 17:45, presso la cornice dello Juventus Training Center di Vinovo, al cospetto della San Marino Academy, gara valevole per la terza giornata della Serie A Femminile.

Le bianconere allenate da Rita Guarino vantano 6 punti all’attivo, frutto di due vittorie ottenute contro l’Hellas Verona Women, per 0-2, e con l’Empoli Ladies attraverso un rocambolesco e pirotecnico 4-3.

Girelli e compagne, quest’oggi, dovranno evitare di abbassare la guardia, mantenendo alta la concentrazione e l’attenzione. Fondamentale sarà conquistare l’intera posta in palio al fine di approcciarsi alla sosta per le Nazionali a punteggio pieno, inanellando un mini filotto di 3 successi su altrettante gare disputate.

Anche Rita Guarino è di quest’avviso, come dichiarato alla vigilia. Le sue ragazze dovranno migliorare alcuni aspetti, evitando quei scivoloni preoccupanti messi in mostra contro l’Empoli, affrontando il San Marino con il coltello fra i denti, determinate e tenaci, senza effettuare tanti calcoli.

La San Marino Academy, da parte sua, giunge a Vinovo con addosso il fardello di zero punti conquistati nelle prime due giornate, annoverando uno score ben poco edificante caratterizzato da 0 gol fatti e ben 15 subiti.

Un inizio shock, quindi, per la matricola allenata da Alain Conti, che ha pagato a caro prezzo lo scotto del salto di categoria.

Tuttavia la Juventus non dovrà sottovalutare un avversario che vorrà giocarsi le sue chance senza tanti assilli per la testa. Spetterà alle bianconere imporre la propria superiorità, evitando di sottovalutare la compagine fanalino di coda in classifica.

Gettando lo sguardo sul possibile undici a cui si affiderà Rita Guarino, è probabile il ricorso al collaudato 4-3-3 con Giuliani in porta, Lundorf a destra, Boattin esterna a sinistra. Complice l’assenza per infortunio di Sara Gama, la coppia centrale dovrebbe essere composta da Hyyrynen e Sembrant. A metà campo spazio a Pedersen e Galli, mentre è consueto ballottaggio fra Rosucci e Caruso. In attacco sicure di una maglia da titolare Girelli e Bonansea, entrambe reduci da una doppietta contro l’Empoli Ladies, è duello, invece, fra Cernoia e Staskova per completare il reparto avanzato.

L’obiettivo della Vecchia Signora è di rispondere al Milan – ieri vittorioso per 3-1 con il Pink Bari – e di restare lungo la scia della Fiorentina Femminile, impegnata quest’oggi con la Florentia San Gimignano.

Restare in vetta, quindi, è l’imperativo, prima di archiviare per qualche settimana il campionato, spostando i riflettori sulla Nazionale azzurra che sarà impegnata contro Israele e Bosnia in vista delle qualificazioni per l’Europeo in Inghilterra del 2022.

 

Lorenzo Cristallo

Credit Foto: Giuseppe Fazari

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

#SERIEAFEMMINILE

*SERIE A FEMMINILE*

Translate »