SERIE A FEMMINILE Il Sassuolo espugna il “Breda” Inter da rivedere la difesa

Condividi l'articolo

L’inter di Attilio Sorbi in questa seconda giornata di campionato affronta in casa il Sassuolo.

Il tecnico neroazzurro ha scelto il 4-3-3 affidandosi ad una squadra mista tra gioventù come quella di Merlo, Regazzoli e Alborghetti ed all’espererieza di Tarenzi.
Sassuolo che risponde con un 4-4-2 affidando l’attacco a Pirone e Cambiaghi.

Inizio di prima frazione con ritmi bassi e fasi di studio.
Al settimo l’Inter rompe gli indugi e va vicino alla rete con Moller, respinta sulla linea da un avversaria. Due minuti dopo, il Sassuolo risponde e trova il vantaggio con Tommaselli che dopo un cross mette dentro di testa e fa 0-1.
Inter che sbaglia molti passaggi nella trequarti, ospiti che invece riscono a giocare bene palla a terra.
23′ altra grossa occasione per le padrone di casa conn Tarenzi che mette in mezzo, ma Moller non riesce ad insaccare, inter che però comincia a crescere. Alla mezz’ora, altra impotante occasione Inter con Bartonova che mette la palla sulla testa di Tarenzi ma esce sopra la traversa.
Al 37′ nel momento migliore delle nero azzurre arriva il radoppio del Sassuolo con Pirone dopo un errore di Merlo in difesa.
Si va alla pausa cosi, con un Inter che crea molto ma non concretizza, mentre Sassuolo che e piu fredda sotto porta.

Ripresa che comincia con un cambio tra le fila neroazzurra, Rincon ha rilevato Brussia.
50′ Inter che si fa sorprendere, ed e Pirone con un pallonetto scavalca Aprile per lo 0-3. Sassuolo che perde per infortuno (Spalla destra) Pirone.
Inter che prova riaprire la partita al 63′ con Moller per la prima rete stagionale.

Nel corso della partita spazio anche per Pandini (Inter) Sassuolo che gestisce il risultato anche con ripatenze veloci. Nel finale di partita Alborgetti trova la palla sui piedi ma non riesce a ribadire in porta. Nel recupero arriva il 4-1 sassuolo con Dubcova. Il Sassuolo Espugna a sorpresa il “Breda” di Sesto San Giovanni (Mi), Attilio Sorbi  ha tanto da rivedere sopratutto nella fase difensiva.

Prossima partita per le Neroazzurre la trasferta a Verona.

Salvatore Giuffrida

Ph Inter Women

#SerieAFemminile

Translate »