Condividi l'articolo

 

Nella seconda gara di ritorno di Serie A le nero verdi portano a casa un punto pareggiando 0-0 contro l’Atalanta Mozzanica. Esordio nel Sassuolo per il difensore inglese Siobhan Wilson che è scesa in campo con il numero 2. Al 9’ il Capitano Iannella ruba palla al limite dell’area e centra la porta ma Lemey respinge. Al 14’ Daleszczyk di potenza si districa tra le avversarie e lascia partire un destro che termina al di sopra della traversa. Sugli sviluppi di una bellissima azione al 25’ Martina Tomaselli si presenta davanti all’estremo difensore nerazzurro il suo tiro però è centrale e viene parato. Al 33’ punizione tesa e precisa di McSorley, Daleszczyk centra la porta al volo ma Lemey non si fa trovare impreparata. Al 40’ si rendono pericolose le avversarie sfruttando una disattenzione difensiva, Caccamo colpisce il palo. Si va negli spogliatoi a reti inviolate. Al 66’ grande parata di Thalmann su tiro ravvicinato di Caccamo. Al 77’ cross dalla fascia di Daleszczyk, ci arriva Iannella di testa ma la sfera termina all’esterno del palo. Al’ 83’ Ferrato si porta in volata davanti al portiere ma Lemey le impedisce di tirare. Tra le due squadre termina 0-0, il prossimo weekend la Serie A osserverà un turno di riposo per gli impegni delle Nazionali.

SASSUOLO: Thalmann, Giatras, McSorley, Pettenuzzo, Wilson (52’ Cambiaghi), Daleszczyk, Pondini, Tomaselli, Giurgiu, Iannella, Ferrato (91′ Oliviero).

A disposizione: Tasselli, Brignoli, Bursi, Faragò, Tudisco

Allenatore: Gianpiero Piovani

ATALANTA: Lemey, Zanoli (52’ Jordan), Vitale, Stracchi, Rizzon, Lazzari, Colombo, Re, Martinovic, Scarpellini (83’ Piacezzi), Caccamo(68’ Pellegrinelli)

A disposizione: Salvi, Fusarpoli, Ghisi, Anghileri

Foto:Vignoli

Fonte : Sassuolo calcio.it

Translate »