Sarà la terza piazzata del gruppo B: Cina o Nigeria la prossima avversaria per le Azzurre!

Condividi l'articolo

La Nigeria allenata da Thomas Dennerby ha totalizzato tre punti nel proprio girone. Sconfitta all’esordio 3-0 contro la Norvegia, vittoria 2-0 contro la Corea del Sud e  sconfitta contro la  Francia all’ultima partita, anche se in inferiorità numerica e solo grazie a un rigore realizzato (e fatto ripetere dopo la prima parata) a dieci minuti dalla fine della partita. Se sarà qualificazione, le nigeriane non avranno inoltre a disposizione la loro stella più luminosa Asisat Oshoala, attaccante del Barcellona,  calciatrice di enorme talento con un passato nel Liverpool e nell’Arsenal, ma out per un infortunio alla caviglia proprio nell’ultima partita. Squadra imprevedibile, potrebbe comunque creare delle difficoltà alle Azzurre.

Per quanto riguarda la Cina si tratta di una squadra più ostica da affrontare. Le asiatiche hanno perso alla prima partita contro la Germania per 1-0, vincendo con lo stesso risultato contro il Sudafrica e pareggiando 0-0 contro la Spagna. I numeri lo dimostrano: buona difesa e propensione alla partita di attesa. La stella è la centrocampista Wang Shuang che gioca in Francia nel Paris Saint Germain.

L’ITALIA SOGNA e NOI CON LORO!

Credit foto: firenzetoday.it

Translate »