Sarà la Fiorentina ad aggiudicarsi il Titolo di Campione di Inverno?

Condividi l'articolo

Siamo all’ultima giornata di questo 2018 la undicesima del campionato di Serie A femminile.

ci sono tre squadre appaiate in testa alla classifica che con questa  partita possono cambiare le loro sorti.

Virtualmente seconda in campionato, in attesa di rigiocare la gara contro la Pink Bari, la Fiorentina  di Antonio Cincotta è una delle tre squadre candidate alla vittoria del Titolo.

Già vincitrice di due Coppe Italia consegutive e di una Super Coppa arriverà al Tre Fontane  molto agguerrita.

La Fiorentina è tra le squadre più attrezzate della Serie A, insieme a Milan e Juventus,potrebbe contendersi la Vittoria per il Titolo fino all’ultima giornata.Le Viola però hanno dimostrato di saper mettere bene a frutto l’esperienza maturata in questi anni in cui hanno vinto uno scudetto, due Coppe Italia e una Super Coppa contro la Juventus.

In estate la Società ha rinforzato la rosa per compensare la partenza di alcune giocatrici importanti come Elena Linari direzione Atletico Madrid, Marta Carissimi al Milan ed Elisa Bartoli a vestire la maglia della Roma.

A Firenze sono arrivate giocatrici di livello internazionale con l’obbiettivo di giocare la Champions League da Kostova a  Breitner fino a Lana Clelland che ha avuto un impatto incredibile come dimostrano gli undici goal che la portano in vetta alla classifica marcatori della Serie A.

L’altro cambio anche se non rivoluzionario è stato in panchina, guidata solo da Antonio Cincotta dopo che Sauro Fattori è stato promosso a ruoli dirigenziali.

La Fiorentina gioca con un 4-3-3 o con un 4-3-1-2 , è una squadra di qualità , veloce e tecnica con una vocazione offensiva, La filosofia di gioco si sposa perfettamente con le caratteristiche individuali delle sue giocatrici, da Ilaria Mauro decisiva nella sfida di Super Coppa a Alia Guagni premiata come migliore calciatrice della scorsa stagione un mix che ha portato le Viola a disputare anche una buona Champions League, dove ha vinto il primo scontro contro il  Fortuna Hjorring e si è fermata agli ottavi di finale contro la corazzata Chelsea.

Sarà una sfida certamente aperta per il gioco  che Roma e Fiorentina esprimono e piena di motivazioni per entrambi, le Toscane non vogliono perdere terreno e tenersi pronte a guadagnare posizioni, ma la Roma vuole provare a centrare la prima vittoria contro una Big.

Fonte: SerieAfemminile.eu

Credi Foto: Lisa Guglielmi

 

 

Translate »