Sara Gama la centenaria del mondiale ed i sogni per un cacio italiano in ascesa

Condividi l'articolo

 

Dopo le due stagioni (2013/2014, 2014/2015) al PSG decide di tornare in Italia al Brescia dove resta altrettante stagioni fino a quando la società delle leonesse fallisce e nel 2017 viene acquistata dalla Juventus.

Sara Gama giustifica la sua scelta di tornare dicendo «mi mancava molto il mio Paese. Poi nel 2017 è arrivata la Juve: è il segnale che le cose stanno cambiando. In meglio».

È forte il legame con l Italia e fiera della nazionale
Un anno fa a Ferrara Sara Gama festeggiava le 100 presenze in Nazionale: “Ho un bel ricordo e torno con piacere qui. Dopo tre settimane di raduno – sottolinea il capitano – non vediamo l’ora di giocare”.
Dopo la prestazione Nell ultima amichevole le azzurre hanno dimostrato di metterci grinta e anima per questo mondiale.

A chi le chiede un aggettivo per definire il gruppo Sara risponde “compatto”, mentre replica così quando le domandano se con il passare dei giorni stia salendo la tensione: “E’ normale che avvicinandoci al Mondiale un po’ di tensione si senta, ma stanno crescendo anche la fiducia e la consapevolezza nei nostri mezzi”.

Il suo impegno nella Figc nello sport e nel movimento femminile stanno crescendo sempre più e di recente é stata scelta anche come testimonial di Head&shoulders.

“Quando Head & Shoulders, brand che da sempre investe nello sport e che si è legata a figure di enorme talento come Gigi Buffon e Federica Pellegrini – racconta Sara Gama – mi ha proposto di collaborare, ho subito accettato con entusiasmo. Con Head & Shoulders – prosegue Sara – condivido una filosofia di vita fatta di talento ma anche di sacrifici, sfide, tanto coraggio e passione, perché nella vita non bisogna farsi ostacolare da nulla. Mi piacerebbe che grazie allo sport femminile in generale, e al calcio in particolare, tutte le bambine  e i bambini italiani avessero un modello a cui ispirarsi e trovassero le stesse opportunità di allenarsi, esprimere il proprio talento, e crescere con lo sport”.

In attesa di sognare con lei..

Staff

Translate »