Santoro: “Bari, ci salveremo”

Condividi l'articolo

 

 

La squadra barese è in piena lotta per la permanenza nella massima serie e nell’ultimo turno di campionato contro l’Hellas Verona ha strappato tre punti importanti.
Una partita importantissima per la classifica, che sfida è stata?
“Siamo andate subito in svantaggio ma siamo state brave a non scoraggiarci. Il pareggio è arrivato con un mio gol ed è stata una rete importante perché ci ha permesso di rimettere la partita nei binari giusti. Poi nella ripresa abbiamo trovato il vantaggio e l’abbiamo difeso portando a casa i 3 punti. In ogni caso è stata una gara equilibrata, bisogna ripartire dalla reazione mostrata nel primo tempo. Sono felice per la rete e per il successo. Adesso testa alle prossime partite che saranno altrettanto importanti”.
Giochi in un ruolo, terzino, il cui mestiere non è proprio quello di fare gol. Ma qualche rete, qualche gioia te la sei regalata. Resta la cosa più bella o per te sono altre le soddisfazioni migliori che arrivano dal campo?
Nella mia carriera qualche gol l’ho segnato e l’ultimo proprio contro il Verona sabato. È stata una bellissima soddisfazione perché veder la palla depositarsi in rete ti ripaga di tutti gli sforzi che fai in settimana. Però un bel assist o un gol salvato sulla linea di porta danno una scarica di adrenalina che solo pochi possono capire“.
Quale è l’obiettivo della squadra e tuo personale in questa stagione?
Ovviamente quello di restare in Serie A. Una missione difficile ma non impossibile. Vorrei finire la stagione con la salvezza per poi ripartire il prossimo campionato ambendo a raggiungere risultati sempre più importanti“.

Continua a leggere su https://sportdonna.it/calcio-femminile-erika-santoro-bari-ci-salveremo-tra-un-gol-e-un-assist-scelgo/

Fonte:Sportdonna,it

Foto:Ricciolo

Translate »