Poker Milan a Bergamo e passa il turno in Coppa Italia.

Condividi l'articolo

 

 

Il Milan di Ganz affronta la seconda trasferta in pochi giorni,  questa volta contro l’Orobica Bergamo per il turno di Coppa Italia.

Ancora turnover  per le rossonere, in porta arriva il debutto di Baddo (terzo Portiere), Ganz ritrova Bergamaschi in rientro dall’infortunio, turno di riposo per Vitale, in avanti Vero, Dowie e Giacinti.

 

Milan subito in pressione nella metà campo delle bergamasche, che provano ad uscire, ma la prima occassione per  il milan é all’ottavo con un tiro di Dowie che viene respinto.

 

Poco dopo (10°) calcio di rigore per il milan per fallo di mano dopo un tiro di Bergamaschi, la capitana Giacinti realizza e fa 0-1.

Milan che va vicino al radoppio al quarto d’ora, con anche una buona circolazione di palla sopratutto nel centro campo delle meneghine.

Milan sicuramente migliore rispretto a quello visto con il Cesena dal punto del vista del gioco, tanto che nel corso del primo tempo é un assolo delle Rossonere che vanno più volte vicino al raddoppio.

 

Padrone di casa nel finale ci provano ma senza inpensierire piu di tanto il portirere.

Prima frazione che finisce con il radoppio rossonero proprio allo scadere grazie ad autorete della difesa bergamasca.

Secondo tempo che inizia con le stesse undici, al quarto della ripresa Orobica vicino al gol dopo una palla persa dal centrocampo rossonero, palla deviata in angolo.

 

La squadra di Ganz ritrova il possesso palla e trova anche la rete della ripresa al nono minuto del secondo tempo con un bel tiro di Giacinti che realizza la doppietta personale.

Orobica piu vivace, un passaggio errato del portiere rossonero regala un opportunita alle padrone di casa ma non sfruttano, nel corso della gara spazio anche a Vitale, e Salvatori Rinaldi.

Clamorosa occasione Orobica alla mezz’ora che stampa il pallone sulla traversa.

Finale di partita con le padrone di casa che vanno ancora vicine al gol della bandiera ma é la 20 rossonera a dire di no.

Milan che la chiude definitivamente nel recupero segnando la rete del dello 0-4,  continua la striscia consecutiva di risultati utili fra campionato e coppa.

Ora sosta per la nazionale, poi alla ripresa l’importante sfida contro la Fiorentina.

Salvatore Giuffrida

Translate »