Per la neopromossa Orobica l’esame Hellas Verona; Chievo Valpo e Pink Bari impegnate in un delicato scontro diretto

Condividi l'articolo

Si disputano domani due delle tre gare della 2a giornata rinviate lo scorso 29 settembre per la concomitanza con la 1° Fase UEFA EURO U-19 Femminile. A scendere in campo saranno tre delle quattro compagini ancora a secco di punti in classifica, Orobica Bergamo, Chievo Valpo e Pink Bari, oltre al sorprendente Hellas Verona che avrà l’opportunità di dare l’assalto alla testa della classifica. L’undici scaligero, reduce dal colpo esterno compiuto sabato sul terreno dell’Atalanta Mozzanica, tornano nella bergamasca a distanza di quattro giorni ma in casa della neopromossa Orobica, compagine che nonostante la sconfitta inflittale dalla più esperta Fiorentina Women, ha mostrato segnali importanti di crescita e adattamento nella massima categoria.

In serata, alle 20.00, andrà in scena lo scontro diretto tra Chievo Valpo e Pink Bari, entrambe a quota 0 punti e attese al riscatto dopo gli stop interni subiti rispettivamente da Fiorentina Women e Sassuolo. Il quadro della 2a giornata verrà completato mercoledì 31 ottobre dalla sfida tra AS Roma e Tavagnacco.

Programma e Designazioni arbitrali:

  • Orobica – Hellas Verona (ore 15.00).
  • Centro Sportivo Comunale “G.Facchetti” – Cologno al Serio (BG)
  • Arbitro: Delrio (Reggio Emilia). Asst: Berti (Arco Riva) / Blasiol (Bolzano)
  • Chievo Verona – Bari (ore 20.00)
  • Stadio Olivieri – Verona
  • Arbitro: Zamagni (Cesena); Asst: Santoruvo (Piacenza) / Spagnolo (Reggio Emilia)
  • Mercoledì 31 ottobre
  • Roma – Tavagnacco (ore 20,00 Stadio Tre Fontane)

Classifica: Milan e Sassuolo 10; Juventus* 9; Hellas Verona Women* e Florentia 7; Fiorentina Women* 6; Tavagnacco* e Mozzanica* 3, Orobica Bergamo**, AS Roma*, Pink Bari** e Chievo Valpo* 0.

Note: *1 gara in meno; **2 gare in meno

FONTE: FIGC

Translate »