“Nessuna differenza tra la squadra maschile e femminile, noi siamo l’AS Roma”

Condividi l'articolo

EBOOK DONNE DI CALCIO BALDISSONI – Si è tenuta nella sede dell’Istituto per il Credito Sportivo in via Giambattista Vico 5 a Roma la presentazione di “Donne di Calcio”, l’ebook di Alley Oop – L’altra meta’ del Sole, il blog multifirma del Sole 24 Ore dedicato alla diversity. Apre l’incontro Andrea Abodi, che sottolinea la volontà dell’Istituto per il credito sportivo di fare un percorso di crescita culturale, sponsorizzando eventi come questo. Ringrazia poi tutti coloro che si sono spesi in passato per la crescita del calcio femminile in Italia, prima di chiudere con un pensiero a Manuel Bortuzzo, sportivo di grande prospettiva, rimasto paralizzato. Nel corso dell’evento prendono la parola alcune tra le più importanti personalità del mondo del calcio femminile italiano, mettendo tutte in luce quanto questa realtà sia progredita e ancora in crescita a livello internazionale e italiano. Viene messo in luce più volte quanto questa sia stata spinta e aiutata a migliorare negli ultimi anni nel nostro paese da Uva e Tavecchio. La necessità unanimemente segnalata dai partecipanti è quella di cminciare a far crescere questo movimento già dall’infanzia, facendo capire che una bambina che gioca a calcio non è diversa da un maschio e non bisogna stupirsi. È necessario dunque dare alle donne in questi mondo un’aura di normalità, questo il concetto fondamentale. Ha concluso l’evento il vicepresidente esecutivo dell’AS Roma Mauro Baldissoni, che ha raccontato la genesi della Roma femminile e l’importanza che da subito la società ha voluto attribuirgli, non relegandola in una nicchia, ma dandogli quasi le stesse possibilità e attenzioni nella comunicazione e nei social della prima squadra maschile. Emblema di questa tendenza della Roma è stata la presentazione della squadra femminile fatta insieme alla a quella maschile nell’evento molto scenografico e mediaticamente importante a Piazza di Spagna. Il vicepresidente ha poi però espresso la volontà di comprendere come la federazione ha intenzione di fare proseguire il progetto calcio femminile, visto che non è chiaro. La società vorrebbe conoscere dunque la programmazione che la federazione ha intenzione di mettere in campo per poter continuare con piacere a investire nella squadra femminile.

continua a leggere su https://romanews.eu/notizie-roma/presentazione-ebook-baldissoni-maschile-femminile-as-roma-foto/

Fonte:Romanews.eu

Foto:Romanews.eu

Translate »