Mondiali, Semifinale: Naeher porta in finale gli USA

Condividi l'articolo

 

 

 

La semifinale tra Stati Uniti e Inghilterra non ha deluso le aspettative. Le due compagini, al Parc Olympique Lyonnais, infatti, sono state protagoniste di una gara bellissima, che alla fine dei 90′ ha visto prevalere con il risultato di 2 a 1 le statunitensi di Jillian Ellis.

La netta supremazia territoriale da parte delle statunitensi nei primi 10′ viene premiata dalla rete messa a segno da Press, preferita a sorpresa a Megan Rapinoe sulla fascia sinistra. Le inglesi si difendono a fatica, stentano a macinare gioco, eppure, al primo tiro in porta riescono a riequilibrare subito la gara grazie a Ellen White, abile a finalizzare in rete un cross perfetto di Mead. Nemmeno il tempo di esultare che alla mezz’ora Alex Morgan riporta le sue in vantaggio grazie all’incornata vincente sulla quale nulla ha potuto Telford. È 2 a 1 per le campionesse in carica, dopo appena 30′ minuti di gioco.

Nella ripresa la gara cala d’intensità, soprattutto nel corso della prima mezz’ora di gioco.

Le inglesi di Phil Neville si spingono in avanti nel tentativo di scardinare la retroguardia statunitense che, con ordine, si impegna a difendere, senza correre particolari rischi, il prezioso vantaggio maturato nella prima frazione.  Al minuto 80′ la partita si infiamma per un calcio di rigore concesso all’Inghilterra per fallo su Ellen White.

Dagli undici metri va Houghton che fallisce incredibilmente: il centrale inglese, infatti, si fa parare il piazzato da Naeher, spegnendo definitivamente, tra le braccia della numero 1 statunitense, la speranza inglese di portare il match ai supplementari.

Credit foto Usa Women’s n Soccer Team

 

Translate »