Mondiali, Girone B: La Germania supera di misura un’ottima Cina

Condividi l'articolo

Al Roazhon Park di Rennes si è appena conclusa la 1a sfida del girone B che ha visto protagoniste la Germania e la Cina. Le tedesche, considerate tra le favorite per la vittoria finale del torneo, si impongono sulle cinesi per 1 a 0. Fin dai primi minuti di gara l’11 di Martina Voss Tecklenburg prova a scardinare la retroguardia avversaria sfruttando sia la catena di sinistra presidiata stabilmente dalla Simon e dalla Huth sia gli inserimenti centrali della Marozsàn e della Dabritz, senza però riuscire ad impensierire le cinesi ben messe in campo da Jia Xiuquan.  La Germania spinge e prova a fare la partita ma è la Cina ad avere, soprattutto sul finire della prima frazione di gioco, la possibilità di passare in vantaggio con Yang Li che si vede neutralizzare dal palo la sua conclusione ravvicinata, a portiere battuto. Le tedesche, nella ripresa, continuano a premere, cercando di impensierire Shimeng dalla lunga distanza. Solo al 65°, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, la Gwinn dal limite fa partire un gran destro sul quale nulla può l’estremo difensore avversario.  La pressione cinese si allenta con il passare dei minuti ma la Germania non riesce ad approfittare delle innumerevoli occasioni create per chiudere definitivamente il match. Le tedesche guidano temporaneamente il girone B in attesa di conoscere l’esito della gara tra Spagna e Sudafrica, in campo alle ore 18.

di

Giovanna Miano

Foto: dfb.de

 

Translate »