MONDIALI FEMMINILI: Medaglia di bronzo per la Svezia!

Condividi l'articolo

Le calciatrici svedesi battono l’Inghilterra di Coach Phil Neville e conquistano il terzo posto.

All’Allianz Riviera di Nizza le leonesse affrontano le giocatrici giallo-blu di Coach Peter Gerhardsson.

Fin dai primi minuti l’Inghilterra è assediata dal gioco ben strutturato e ben organizzato dalle giocatrici nordiche. Al minuto 11 Asslani segna la prima rete, a seguire Jakobsson posiziona
una palla morbida a giro e confeziona il gol del raddoppio.
Al minuto 31 Kirby accorcia le distanze e l’Inghilterra ci crede. Verso la fine dei primi 45 minuti White segna il gol del pareggio ma il direttore di gara annulla a causa di un fallo di mano.
Nella ripresa le leonesse attaccano e provano a recuperare lo svantaggio ma a parte qualche occasione non riescono ad insaccare la sfera nella porta difesa da Lindhal, protagonista di alcune magistrali prodezze.
La Svezia centra un risultato storico e sarà un’avversaria tosta per le Olimpiadi di Tokyo 2020. La nazionale britannica esce a testa alta e dimostra di aver saputo offrire un bel calcio, tecnico e ben organizzato.

Di Luca Patrucco

Credit Foto Fifa World Cup