Milan – Sassuolo … e il 30 di nuovo in campo

Condividi l'articolo

 

MILAN-SASSUOLO 5-2

MARCATRICI: 5′ e 84′ Giacinti, 7′ e 10′ Sabatino, 9′ Alborghetti, 28′ e 74′ Ferrato

MILAN: Korenciova, Amaral, Alborghetti, Bergamaschi (27’ Ceasar) , Carissimi, Sabatino (77’ longo), Giugliano, Heroum, Giacinti, De Moraes, Tucceri.

SASSUOLO: Thalmann, Pettenuzzo, Giatras, Pondini (74′ Wilson), Oliviero (45’ Iannella), Daleszczyk, Tomaselli, ferrato, Giurgiu, Cambiaghi, McSorley (86′ Orsi)

 

Inizio non positivo per le neroverdi che dopo un’ occasione di Ferrato subiscono quattro gol in cinque minuti: Al 5’ Giacinti indovina con un tiro cross l’angolino sul secondo palo, al 7’ Sabatino raccoglie un cross dalla fascia sinistra e al volo lascia partire un destro potente, al 9’ va a segno Alborghetti, a tu per tu con Thalmann non sbaglia, al 10’ ancora Sabatino di testa. Al 19’ ci prova Sabatino ma l’estremo difensore neroverde blocca. Al 24’ Korenciova abbatte Claudia Ferrato in area, l’arbitro le mostra il cartellino rosso e concede il penalty alle neroverdi: su dischetto va Ferrato che con freddezza batte Ceasar. Tucceri al 38’ ci prova dalla distanza ma Thalmann non si fa trovare impreparata. Al 41’ Ferrato si porta in area e serve Oliviero, la numero 13 cerca il primo palo ma Ceasar para. Nel secondo tempo è il Sassuolo ad avere il pallino del gioco,  Al 50’ Iannella mette in mezzo per Ferrato che centra la porta, il portiere rossonero fa una gran parata. Al 66’ tiro al volo di Iannella su cross di Cambiaghi, l’estremo difensore di casa spazza con il piede e poco dopo ancora pericolose le neroverdi, il colpo di testa di Cambiaghi viene ribattuto in angolo. Al 75’ arriva il gol del Sassuolo che accorcia le distanze: cross di Giurgiu e bellissima rete di Ferrato che di piatto insacca al volo. Il Sassuolo continua ad attaccare per pareggiare i conti ma non riesce più a trovare la rete, lo fa invece Giacinti che all’ ’84 sfrutta un’indecisione della difesa e segna la rete del 5-2 decretando ufficialmente chiusa la partita.

Fonte: Sassulo Calcio .it
Foto: Sassuolo calcio.it

 

Translate »