MILAN ALTRI 3 punti contro l’ Orobica

Condividi l'articolo

 

 

Al Facchinetti di Cologno al Serio le rossonere di Ganz affrontano in trasferta l’Orobica Bergamo.
Il tecnico rossonero riparte dal 4-3-3 facendo riposare Tucceri Cimini e inserendo Carissimi un po’ di tournover visti gli impegni ravvicinati di queste settimane.
È il Milan a fare la partita nella prima frazione con tanto possesso palla e qualche emozione, le occasioni piu limipide sono state al 16° punizione di Giaginti respinta dal portire di casa, e al 31° con Becic che per poco non isacca di testa.
Padrone di casa che invece tengono abbastanza bene cercando di chiude il piu possibile gli spazzi. l’unica occasione per le Orobiche e al 41° con la sfera che finisce fuori alta sopra la traversa.
Dopo un minuto di recupero il primo tempo finisce a reti inviolate.
La seconda frazione si apre con la prima sostituzione fra le fila rossonere, fuori Becic dentro Ziciz. Milan subito all attacco, prima occasione della ripresa con Carissimi che però non impensierice Lonni al 50°. Due occasioni nel giro di poco tempo prima con Carissimi al 59°, trenta secondi dopo con Heorum di poco fuoori.
È un assedio, si gioca praticamente nella sola metà campo dell’Orobica, con il Milan che va vicina al gol in piu occasioni. Occasionissima al 71′ sugli sviluppi di corner Ziciz va di testa ma e il palo a dirle di no. Nel corso della partita spazio anche per Tucceri Cimini e Tamborini. Ancora un rigore  negato alle rossonere a pochi minuti dal termine dopo un tiro di Giacinti.
All’88° la sblocca Conc dopo un’azione solitaria di Giacinti e fa 0-1. Finisce cosi dopo cinque di recupero. Tre punti fondamentali e mercoledi al Vismara c’è il recupero con il Bari.
Salvatore Giuffrida
Foto AC Milan
Translate »