Condividi l'articolo

Meagan Kelly è una nuova giocatrice dell’Atalanta Mozzanica

 

Nata nel 1992 a Kansas City, in Missouri, negli USA, dal 2010 al 2013 ha frequentato la Marquette University di Milwaukee, in Wisconsin, giocando con le Golden Eagles.

A maggio dello stesso anno si è trasferita in Islanda, allo Stjarnan, debuttando il 13 maggio 2014, quando è entrata al 61′ della sconfitta per 1-0 in trasferta contro il Breiðablik in campionato 2 settimane dopo ha realizzato le sue prime reti, segnando una tripletta nel 3-0 interno con il Fylkir in Úrvalsdeild kvenna. Ha chiuso con 10 presenze e 7 reti, vincendo campionato e Coppa d’Islanda.

Nel 2015 è andata a giocare in Finlandia, all’Åland United, insieme alla sorella Katie. Ha esordito il 19 aprile, giocando l’intera gara nel successo per 3-0 sul campo dell’Honka in campionato. Ha segnato il suo primo gol il 14 maggio, realizzando il 2-0 al 38′ nella vittoria per 4-1 in trasferta contro il Merilappi Utd in Naisten Liiga. Ha terminato con 20 gare giocate e 4 gol, arrivando 3ª in campionato.

Nel 2016 si è trasferita a Cipro, con l’Apollōn Lemesou, giocando anche in Women’s Champions League, per la prima volta il 23 agosto, schierata titolare nel 5-0 sulle faroesi del KÍ Klaksvík, nel quale ha realizzato anche una rete, quella del 2-0 al 48′ del primo tempo.

L’anno successivo è tornata in NWSL, di nuovo al Kansas City, stavolta trovando spazio, debuttando il 17 aprile 2017, quando è entrata al 78′ del 2-0 casalingo sul Boston Breakers in campionato, e realizzando la sua prima marcatura il 18 giugno, quando ha segnato il definitivo 2-2 all’ 84′ in casa contro il Seattle Reign in NWSL. Ha chiuso la stagione con 22 presenze e 5 reti, terminando 7ª in stagione regolare, non riuscendo a qualificarsi ai play-off per il titolo.

Dopo lo scioglimento della franchigia, nel 2018 è passata, come le compagne di squadra, allo Utah Royals, non venendo però mai stata schierata in campo e rescindendo il contratto a giugno dello stesso anno.

Convocata nel 2013 dall’Under-23 statunitense, nel 2017 ha deciso di optare per la nazionale canadese, nazionalità ottenuta grazie alle origini del padre, di Toronto.

Ha esordito con la nazionale maggiore canadese il 9 novembre 2017 in un’amichevole contro gli Stati Uniti a Vancouver, terminata 1-1, entrando al 71′ al posto di Nichelle Prince

Foto:Di Noah Salzman – Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=64085134

 

Translate »