L’Inter non brilla a Napoli ma, un punto muove la classifica.

Condividi l'articolo

Riprende il cammino delle neroazzurre di Attilio sorbi che in questa quarta giornata affronta in trasferta, il Napoli della Ex Goldoni (che non sarà disponibile per infortunio).

 

Inter che inizia con il 4-3-1-2, con l’esordio stagionale e in maglia neroazzurro di Ilaria Mauro che farà coppia con Marinelli nel terminale d’attacco, l’altra novità é Brustia che ha vinto il ballottaggio con Merlo in difesa.

Inter che parte subito forte, pressando molto la metà campo partenopea, e al 12′ arriva la rete che blocca la partira con Bartonovà c dopo un bell assist di Alborghetti, insacca!

Primo tempo che si chiude cosi, senza grandi emozioni.

Ripresa che comincia con le stesse formazioni, Napoli che reagisce al 52′ trova la rete del pareggio con Jenny Hjohlman, grazie ad un ottima palla di Di Criscio, e quindi tutto da rifare per le lombarde.

Padrone di casa che provano a fare la partita, intanto il tecnico delle lombarde da spazio a Tarenzi e Pandini al posto di Mauro (ancora alla ricerca della migliore condizione) e Marinelli.
Finisce cosi allo stadio Brema, un giusto pareggio per quello che ha detto il campo, Inter poco brillante, ma é un punto che quanto meno muove la classifica.

Settimana prossima a Sesto san Giovanni arriva la Roma.

NAPOLI- INTER 1-1

Marcatrici: 12′ Bartonova, 53′ Hjohlman

NAPOLI: 14 Perez, 5 Di Marino, 6 Di Criscio, 7 Cafferata, 9 Chatzinikolaou, 11 Hjohlman, 17 Oliviero, 19 Galabadaarachchi, 20 Nocchi (25’st Martinez 90), 22 Errico, 23 Huchet (37’st Beil 18).
A disposizione: 1 Mainguy, 4 Risina, 8 Dalton, 10 Nencioni, 15 Groff, 58 Kubassova, 98 El Bastali
Allenatore:  Giuseppe Marino

INTER: 1 Aprile; 8 Brustia, 23 Auvinen, 17 Debever, 6 Bartonova (35’st Merlo 13); 19 Alborghetti 22 Catelli; 7 Marinelli (24’st Pandini 18), 93 Rincón,16 Møller;  29 Mauro (15’st Tarenzi 27).
A disposizione: 12 Gilardi, 21 Marchitelli, 2 Quazzico, 10 Regazzoli, 24 Pavan, 30 Vergani.
Allenatore: Attilio Sorbi

 

Salvatore Giuffrida

Credit twitter Napoli Femminile ed Inter Women

Translate »