Condividi l'articolo

Finisce qui: la Fiorentina batte la Roma 2-0 e vola in finale di Coppa Italia

contro la Juventus

nei primi minuti di gioco la Fiorentina subito pericolasa in due occasioni, prima con cross di Bonetti dalla fascia destra viola, Adami, posizionata sul secondo palo, manca l’appuntamento col pallone poi su angolo, Philtjens svetta di testa, palla a lato di poco alla sinistra di Pipitone.

Continuano il possesso palla le Viola che al 23′ su tiro rasoterra di Breitner dalla distanza, Bonetti, in area, si fionda sulla palla e batte Pipitone. 1-0 Fiorentina

al 31′ ancora Fiorentina vicina al raddoppio in area, tiro mancino di Bonetti, Pipitone respinge con i piedi.

La Roma fatica ad impostare, errorri individuali peccano sulle azioni,  al 38′ fiammata  del capitano Bartoli,ma la  palla sul fondo,termina così un primo tempo dove la Roma arranca a stare ai passi della Fiorentina.

Nella ripresa, ancora la Fiorentina, ancora pericolosa! Con Catena che ruba palla a un difensore della Roma, piatto destra da dentro l’area a tu per tu con Pipitone che devia in angolo.

Al Terzo minuto, tiro di Parisi che approfitta di un rimpallo e palla in rete. 2-0 Viola.

Non bastano i cambi  della Bavagnoli ,con l’uscita di  Piemonte, al suo posto entra Pugnali,ed anche l’uscita di  Bernauer, al suo posto  entra Simonetti, per cambiare il risultato di una partita statica dove si è vista davvero poca Roma, impreparata e ” distratta” , giusto un paio di occasioni per la Serturini che però non sorprendono la Ohrstrom. Migliore in campo Pipitone che, anche oggi con i suoi interventi, salva il salavabile in  un risultato  che poteva andare peggio per le giallorosse.

Nell’ultima giornata di campionato sabato 20 Aprile, la Roma affronterà di nuovo le Viola e,  questa volta dovrà farsi trovare pronta!

Foto:Gabriele Maltinti; Violanews

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Translate »