le AZZURRE tornano in campo il 29 agosto

Condividi l'articolo

 

 

Sarà un grande impegno delle nostre Azzurre sulla scia del mondiale, una pausa e si torna in campo per dimostrare di esserci con lo stesso orgoglio e passione che ha unito un paese, che ha mostrato dopo tanti anni un forte interesse per le ragazze di Miss Bertolini.

Le qualificazioni al campionato europeo di calcio femminile del 2021 si disputano dal 26 agosto 2019 al 27 ottobre 2020. 15 nazionali della zona #UEFA su 47 partecipanti vengono ammesse alla fase finale affiancando la nazionale inglese, qualificata di diritto essendo l’Inghilterra la nazione ospitante.

Sono stati formati 9 gruppi, 2 da sei squadre e 7 da cinque, e le gare si giocheranno dal 26 agosto 2019 al 22 settembre 2020.

La squadra di Milena #Bertolini, teste di serie al sorteggio di Nyon e inserite nel Gruppo B, ha ‘pescato’ in seconda fascia la Danimarca, vicecampione d’Europa in carica e distanziata di una sola lunghezza dalla nostra nazionale nel ranking FIFA (è al 17° posto).

GRUPPO B
Italia, Danimarca, Bosnia, Israele, Malta, Georgia

A questa edizione partecipano per la prima volta le nazionali di Cipro (alla sua prima partecipazione a un torneo di calcio femminile per nazionali maggiori) e Kosovo (alla sua prima partecipazione a questo torneo)
Un impegno importante per tutto il movimento del calcio femminile italiano una tappa da non sottovalutate per mantenere alto il nome delle azzurre nel quadro internazionale.

Per queste qualificazioni ci vorrà la stessa tenacia e cuore dimostrata in questi 20 giorni mondiali.

Avanti si continua a sognare.

 

Translate »