L’Australia è sesta nel ranking Fifa

Condividi l'articolo

L’Italia, che torna a giocarsi la Coppa del mondo dopo un’assenza lunga 20 anni, arriva alla manifestazione da imbattuta nel 2019 e farà il suo debutto contro l’Australia domenica 9 giugno alle 13 allo Stade du Hainaut di Valenciennes. Le azzurre guidate da Milena Bertolini sono state sorteggiate nel gruppo C e, oltre all’Australia, se la vedranno anche con Brasile e Giamaica.

Al Mondiale francese, che in Italia verrà trasmesso interamente da Sky, prenderanno parte 24 Nazionali per un totale di 52 partite da disputare. Oltre al debutto del Var, l’altra grande novità di questa edizione è che l’organizzazione è stata affidata alla Uefa e non alla Concacaf (la federazione del Nordamerica, Centroamerica e dei Caraibi), che invece si era occupata del Mondiale in Canada nel 2015. Per quanto riguarda le partecipanti, sono quattro le squadre che faranno l’esordio assoluto alla Coppa del mondo: Cile, Scozia, Giamaica e Sudafrica.

Nel girone dell’Italia occhio all’Australia, che è sesta nel ranking Fifa, ma bisognerà stare attenti anche all’Inghilterra che spera du migliorare il 3° posto di quattro anni fa. Grande protagonista sarà anche il Giappone, che negli ultimi due Mondiali ha disputato due finali, vincendo l’edizione 2011 ai finali contro gli Usa.

Fonte:repubblica.it
Foto wikipedia
Translate »