“La Fiorentina può vincere lo scudetto. Mi manca il mare e il mio cane Raja”

Condividi l'articolo

Greta Adami si racconta in un’intervista esclusiva a SportDonna. 

 

 

Greta Adami, classe 1992, di Viareggio, centrocampista – con il vizio del gol – della Fiorentina Women’s (Serie A di calcio femminile), si racconta in un’intervista esclusiva a SportDonna. Tra obiettivi e trofei, alzati e da alzare, alla passione per la maglia viola e la speranza Mondiale. Ma di una cosa è sicura, senza calcio non potrebbe stare: “Non riesco ad immaginare la mia vita senza il pallone, davvero. Ogni tanto mi vedo con le amiche che hanno fatto scelte di carriera diverse e mi confronto con loro, ma non tornerei indietro. Non riuscirei a vedere una Greta Adami senza calcio, non sarei quella che sono ora“.
Due giorni fa, nel recupero contro le ragazze della Pink Bari la sua squadra si è imposta con un netto 8-0 accorciando nettamente sulla Juventus.
Come è stato questo doppio confronto?
“Sono state due partite diverse, come si può vedere da risultato. A Bari non abbiamo giocato molto bene ma abbiamo agguantato tutta la posta in gioco. Loro sono una squadra molto aggressiva e in casa si fanno sentire. Ieri abbiamo giocato una grande partita. Nel primo tempo non siamo riuscite a chiuderla nonostante le occasioni create, ma nella ripresa abbiamo dilagato, specialmente dopo il 2-0. Ovviamente rigiocare per la terza volta contro la Pink Bari, la quarta partita di fila in 10 giorni, ci ha fisicamente provato. La stanchezza si è fatta sentire ma volevamo fare bene anche perché era una partita molto importante per noi soprattutto per la classifica“.
Vi siete aggiudicate la Supercoppa in una sfida contro la Juventus che ha sempre un sapore particolare. Quale è l’obiettivo della Fiorentina in questa stagione? E il tuo personale?
La Supercoppa è un trofeo importante e la sfida con la Juventus è sempre differente dalle altre per cui alzare quella coppa ci ha dato una doppia soddisfazione. Noi vogliamo vincere il più possibile, arrivare in vetta al campionato e in finale di Coppa Italia. Lo Scudetto è possibile ci sono tre squadre in lizza per la vittoria finale e noi vogliamo essere protagoniste. Personalmente invece non ho un obiettivo preciso in mente, voglio fare bene questo è ovvio ma la cosa che desidero di più è vincere con la squadra. In fondo se la Fiorentina vince vuol dire che anche io ho fatto bene”.

Tifi Fiorentina: cosa significa vestire la maglia della squadra del cuore e calcare il campo del Franchi per la Champions League?
“Indossare questa maglia è il sogno di ogni bambino o bambina di Firenze …….Continua a leggere su https://sportdonna.it/calcio-femminile-greta-adami-la-fiorentina-puo-vincere-lo-scudetto-mi-manca-il-mare-e-il-mio-cane-raja/?fbclid=IwAR1cI-TfbK4W9aB_N9jZ6h1Ixr4m9dUkkm2ozcEpya0G_F1vzWKbb2GoHK0

Fonte : Sport Donna ( Diletta Barilla)

Foto:Lisa Guglielmi

Translate »