La FIFA respinge richiesta di posticipare orario, uniche dei quarti a giocare alle 15: È polemica ma…

Condividi l'articolo

 

 

 

Alla vigilia della gara in programma domani sabato 29 Giugno alle 15. 00 a Valenciennes. 

Scoppia la polemica legata all’orario di inizio della partita che vedrà le calciatrici come uniche a giocare con un caldo torrido con picchi di 40°!

Milena Bertolini, in riferimento all’ orario della partita:

“Una decisione strana soprattutto guardando tutte le altre gare, che si giocheranno giustamente di sera. Il buon senso avrebbe dovuto far disputare il match alle 21. Così, invece, il caldo si farà sentire e penalizzerà lo spettacolo. Dispiace, di sera avremmo avuto un ritmo diverso. ”

Coach Sarine Wiegman
” Abbiamo inviato una lettera alla FIFA ma ci hanno risposto che era impossibile cambiare l’orario della partita con l’Italia. Giocheremo alle tre del pomeriggio e dovremo assicurarci che le giocatrici si idratino a sufficienza, ma ci siamo preparati questo inverno giocando in Sud Africa“.

Una sensazione confermata dalla centrocampista olandese Jackie Groenen. “Il caldo non mi infastidisce”, ha spiegato in conferenza stampa”

Fonte Foto La repubblica. It

 

Translate »