Inter – Roma: Ancora tanto da fare per le Neroazzurre

Condividi l'articolo

Al centro Suning neroazzurro, all’ora di pranzo di una domenica fredda, si é giocata Inter Roma, partita importante per la zona medio alta della serie A femminile.
Sorbi sceglie un 4-4-1-1, con il reintegro da titolare di Merlo, e la crescita della giovane Catelli, davanti Mauro.

Roma senza Giada Greggi per un infortunio rimediato nell’ultima partita, ma ritova Bartoli che ha scontato il turno di squalifica.

Primo tempo con la Roma che ha creato di più rispetto alle padrone di casa, tanto che pochi secondi prima della fine, Serturini porta in vantaggio le giallorosse, battendo Aprile dopo un bell’Assist di Giuliano.

Nella seconda parte, l’Inter prova a premere e al 69′ riesce a trovare il gol del pareggio con Marinelli che era subentrata a Tarenzi. Ma e la Roma ad alzare il ritmo tanto da chiudere la sfida con ben 20 tiri totali.

Neroazzurre che invece perdono Martina Brustia per somma di ammonizioni e quindi si sono ritrovare a finire la sfida in dieci.

E’ vero si é comunque un punto importante per la compagine di Sorbi, ma lo stesso tenico neroazzurro ha tanto da lavorare se vuole portare l’Inter ad aspirare a qualcosa in piu in classifica.

Salvatore Giuffrida

Credit Ph Inter Women Twitte

Translate »