Il Milan Vince anche a Napoli, ma che sofferenza nel finale!

Condividi l'articolo

E’ tempo di tornare in campo per la serie A ed e tempo di Napoli – Milan sfida della settima giornata di andata, prima assoluta in Serie A.

 

Milan con qualche sorpresa, dentro dal primo minuto Salvatori Rinaldi, Rask e Grimshaw, Dowie parte dalla panchina non al meglio. Napoli che recupera pedie importanti garite dal Virus, tra cui Goldoni al debutto stagionale da titolare.
Primo tempo difficile per le rossonere che devono ritrovare il ritmo dopo la pausa del campionato, rossonere che con Tucceri Cimimi al sesto minuto dalla distanza prova a mettere paura al Napoli. Partenope che comunque ci provano, ma al quattrordicesimo punizione Milan per un fallo su Salvatori Rinaldi, parte Tucceri Cimini su punizione e dopo un tocco di mano della barriera azzurra, c’è il calcio di rigore per le rossonere segnato da Giacinti (Quinta rete stagionale per la capinata) al sedicesimo.

Dopo il vantaggio centrocampo del Milan che fatica molto, dando modo al Napoli di farsi vedere dalle parti di Korenciova. Dopo uno di recupero si va al riposo.

 

Nella ripresa il Milan alza ritmo e posseso palla, e va prima vicina al gol con Vitale e poi trova la rete del raddopio grazie a Giacinti dopo un tiro passaggio di Rinaldi e la capinata rossonera fa 0-2 al cinquantacinquesimo.
Per rivedere le padrone di casa dalle parti dell’area rossonera bisogna aspettare il settaseiesimo anche senza mettere troppa pressione alla retroguardia rossonera.

All’83 rigore per il Napoli per la leggera spinta di Vitale su Goldoni, e la 33 rossonera espulsa per somma di ammonizioni, Milan in dieci e Goldoni che accorcia le distanze.
Finale in sofferenza per le rossonere, dopo 4 di recupero, il milan Vince una partita davvero difficile e tre punti molto importanti.

Settimana prossima al Vismara la sfida con la Roma.

Salvatore Giuffrida

 

Translate »