“Il calcio scalda i motori: allenamenti dal 4 maggio e campionato al via a fine mese?”

Condividi l'articolo

 

 

Il mondo del calcio torna a mobilitarsi per quanto concerne la ripresa. L’intenzione della Lega Serie A e della FIGC è di portare a compimento la stagione agonistica, a rischio di giocare anche in piena estate.

 

Segnali confortanti, in tal senso, sono giunti anche dalla UEFA, la quale desidera che le varie Federazioni diano spazio alla ripresa dei tornei nazionali per poi accendere i riflettori su Champions ed Europa League, e dalla FIFA, che ha prorogato i termini dei contratti in scadenza il prossimo 30 giugno, una mossa per permettere ai vari calciatori di scendere in campo, proseguendo la stagione bruscamente interrotta ad inizio marzo per via del diffondersi del Coronavirus.

 

Per quanto concerne l’Italia, ad oggi, difficile spingersi in una data chiara e specifica, ma di certo il 4 maggio potrebbe rappresentare il giorno in cui le squadre torneranno ad allenarsi.

Una preparazione che dovrebbe durare circa 3 o 4 settimane, con il via al campionato che potrebbe – anche in questo caso il condizionale è d’obbligo – avvenire tra il 24 maggio, 31 maggio o 7 giugno.

 

Verranno recuperate le 4 partite riguardanti la venticinquesima giornata, per poi ripartire dalla ventisettesima, 12 turni che verrebbero disputati fra giorni infrasettimanali e weekend con la deadline della serie A stabilita intorno ad inizio o, al massimo, metà luglio.

Come dichiarato, di recente, anche da Walter Zenga, allenatore del Cagliari, non sarebbe affatto un problema scendere in campo 2 o 3 volte a settimana, giocando di sera quando le temperature saranno meno torride. Le squadre, tra l’altro, si stanno organizzando per la ripresa richiamando tutti i calciatori stranieri che hanno approfittato di questa situazione di stasi per tornare nei loro Paesi natii all’estero.

Continua su..

https://cristallorenzo.webnode.it/l/il-calcio-scalda-i-motori-allenamenti-dal-4-maggio-e-campionato-al-via-a-fine-mese/

 

Translate »