Condividi l'articolo

La tredicesima giornata di Serie A segna tre punti in favore delle gialloblu in una partita molto importante in ottica classifica. Primo tempo quasi impeccabile delle ragazze di mister Sara Di Filippo, che trovano il vantaggio sull’Orobica al quarto d’ora grazie al rigore guadagnato da Sara Baldi, velocissima sulla sinistra, e realizzato da Laura Rus. Il raddoppia arriva al 21′, con Caterina Ambrosi che corregge la traversa ancora di Rus da punizione. Al 26′ Veronica Pasini è imbeccata nel cuore dell’area di rigore e con un destro secco trova la terza rete gialloblu. Nella ripresa l’Orobica entra con più convinzione, alla ricerca di una rete che possa riaprire la gara. E’ poi Fodri ad accorciare 3-1, ma la discesa sulla destra di Dessislava Dupuy porta a 4 i gol veronesi. La gara si conclude dopo il 4-2 di Luana Merli e l’espulsione per somma d’ammonizioni di Veronica Pasini.

Fonte: Hellas Verona Women

Foto: Hellas Verona Women

 

HELLAS VERONA-OROBICA 4-2
Marcatrici: 
15′ pt Rus (rig.), 21′ pt Ambrosi, 26′ pt Pasini, 14′ st Fodri, 24′ st Dupuy, 42′ st L. Merli.

Hellas Verona: Studer, Molin, Meneghini, Ambrosi, Dupuy, Baldi, Bardin (dal 35′ st Wagner), Ondrusova, Giubilato (21′ st Perin), Rus (dall’11’ st Manno), Pasini.
A disp.: Forcinella, Veritti, Goula, Nichele.
All.: Di Filippo.

Orobica: Bettineschi, G. Milesi, Fodri, Vavassori, Barcella (dal 27′ st C. Merli), Assoni (dall’11’ st Foti), Segalini, L. Merli, Brasi, Poeta, Parsani.
A disp.: Lonni, M. Milesi, Foti, Viscardi, Czeczka, Tihsler.
All.: Marini.

 

Translate »