Condividi l'articolo

 

Terza Sfida di qualificazione a Euro2021 per le ragazze Azzurre di Milena Bertolini e terza trasferta cosecutiva.
Questa volta nell’ isola di Malta contro la nazionale padrone di casa.
Qualche volto nuovo tra le nostre ragazze come Gillonna e Giada Greggi, gara importante per cercare di continuare il nuovo cammino iniziato i primi di settembre.
Le Azzurre in campo con qualche sorpresa, Guagni Linari e Girelli partono dalla panchina, debutto dal primo minuto per Fusetti e Marinelli.
Prima frazione di gara dominata dalle azzurre sul piano del possesso palla, con qualche occasione tra cui quella di Tarenzi al terzo minuto finita alta e una bella conclusione da fuori di Galli deviata in fallo laterale. Ma succede poco o niente, Malta ci prova nel finale ma per fortuna nostra non è impegnativa per Giuliani.
Italia che comincia il secondo tempo con un cambio, Fuori Marinelli, dentro Girelli per avere più trazione anteriore. Italia che parte forte anche nella ripresa , manovrando sempre l’azione. Al 15° della ripresa, Tarenzi preca una ghiotta occasione sola davanti la porta. Secondo cambio Azzurre, fuori proprio Tarenzi, dentro la Juventina Rosucci. Altra Occasione con Bergamaschi che si propone nello spazio sulla destra, ma non colpisce bene di testa.
Poco dopo e Bartoli che sblocca la sfida, assist di Girelli di tacco, e la giocatrice della Roma se ne va e la mette nell angolino con un destro a giro e fa 0-1.
71° #Girelli da fuori, di poco a lato.
Italia che chiude davanti con molte opportunità ma sicuramente meglio nella seconda frazione. 91 Rigore per L’italia, va Girelli spiazza il portiere e fa 0-2.  Dopo tre di recupero la direttrice di gara fischia la fine. Martedi alle 17.30 il debutto in casa allo stadio di Palermo contro la Bosnia.

Formazioni: Malta (5-4-1)
1 Xuereb, 20 Farrugia, 4 Lipman, 16 Zammit,15 Flask, 17 Borg,14 S.Zammit,
6 Theuma, 8 Cuschieri, 13 Farruggia. All.Gatt.

ITALIA (4-4-2)
1 Giuliani, 2 Bergamaschi,3 Gama, 16 Fusetti, 13 Bartoli, 21 Cernoia, 23 Giugliano,4 Galli, 11 Marinelli, 14 Tarenzi, 19 Giacinti. All M.Bertolini

Salvatore Giuffrida