Coppa Italia: L’inter passa, ma il Brescia ci ha provato

Condividi l'articolo

 

Ieri sera a Brescia si é giocata la seconda giornata di Coppa Italia, la squadra di Attilio Sorbi bagna con un successo l’esordio stagionale del torneo.
Tra le fila nero azzurre due i cambi piu importanti in Porta con il ritorno di Roberta Aprile, e l’esordio stagionale dal primo minuto di stefania Tarenzi per far riposare Mauro.
Primo tempo dove l’inter ha rischiato qualcosa nei primi minuti, con la squadra locale che e andata vicina al rete in piu occasioni.
Le ospiti però trovano il vantaggio alla mezz’ora dopo un cross dalla bandierina e Julie Debever  di testa insacca la rete del vantaggio.

Brescia che non ci sta e prova l’assortita offensiva, ma poco piu tardi acora su palla piazzata le nero azzurre fanno lo 0-2 al 39′ raddoppio con Caroline Møller .

Nella Ripresa, Il Brescia ci riprova, ma va soltato vicino alla rete che potrebbe accorciare le distanze, ma nulla da fare, allora a questo punto ci pensa Gloria Marinelli a chiuderla quando intorno al 20′ fa 0-3.

Per la giovane attaccante neroazzurra é la sesta rete fra campionato e coppa.

Intanto dalle parti di Aprile é scesa un po’ di nebbia che limita la visibilità dagli spalti, la stessa poi é risalita nel finale.

C’è tempo per lo 0-4 di Tarenzi che  si sblocca, buona partita per lei che cosi mette la prima firma su questa lunga stagione.

Per rivedere la partita

 

Inter che chiuderà il girone di Coppa sfidando la Lazio in casa domenica 22 alle 14 diretta su InterTV.

 

 

Salvatore Giuffrida

 

 

BRESCIA- INTER 0-4

Marcatrici: 30′ Debever, 39′ Møller, 57′ Marinelli, 89 Tarenzi

BRESCIA: 12 Maleddu, 2 Verzeletti, 4 Ghisi (22’st Farina 21), 7 Brayda (22’st Pasquali 15), 8 Barcella, 13 Viscardi (12’st Assoni 17), 14 Galbiati, 16 Previtali (12’st Brevi 6), 18 Merli (32’st Lazzari 11), 23 Magri, 27 Parsani.
A disposizione: 1 Cogoli, 28 Gilardi
Allenatore: Simone Bragantini

INTER: 1 Aprile; 8 Brustia, 17 Debever,14 Kathellen (1’st Quazzico 2),13 Merlo (12’st Vergani 30); 20 Simonetti (12’st Pavan 24), 22 Catelli, 93 Rincón; 7 Marinelli, (25’st Bartonova 6) 16 Møller (1’st Pandini 18), 27 Tarenzi.
A disposizione:  12 Gilardi, 10 Regazzoli, 23 Auvinen, 29 Mauro.
Allenatore: Attilio Sorbi

Arbitro: Giovanni Tricarico (sez. Verona)

 

Translate »