Continua la striscia positiva dell’AtalantaMozzanica

Condividi l'articolo

Pareggia a Verona sul campo del Chievo e centra l’ottavo risultato utile consecutivo

 

La trasferta in Veneto frutta un punto all’AtalantaMozzanica, che rimonta e strappa un 2-2 che consente alla formazione allenata da Michele Ardito di mantenere la quinta posizione in classifica e prolungare la serie di risultati utili ormai giunta a quota otto partite. Le nerazzurre approcciano bene il match e già al 5’ trovano il vantaggio: Kelly imbecca Pellegrinelli che fulmina Gritti. Ma il Chievo, rimpinzato di ex, prima riesce a trovare la rete del pareggio al 29’ con Pirone, abile a deviare una conclusione di Boni, poi a completare il sorpasso a metà ripresa con il raddoppio a firma di Faccioli, che anticipa tutte sul primo palo dopo un corner battuto da Boni. Nel finale, mister Ardito si gioca la carta Anghileri, rientrata da poco dopo l’esperienza con la Nazionale Under 17 (insieme a Zanoli), ed è una mossa azzeccata: l’azzurrina approfitta di un pasticcio difensivo fra Gritti e Zanoletti, ruba palla alle avversarie e deposita in rete a porta completamente libera. Il Chievo poi rimane in inferiorità numerica per l’espulsione per somma di ammonizioni di Debora Mascanzoni, ma le nerazzurre non riescono ad approfittarne per tornare a casa con il bottino pieno.

Convocata  in Nazionale di Francesca Vitale

Vitale farà parte della squadra che venerdì 5 aprile affronterà la Polonia a Lublino, mentre martedì 9 l’Italia sfiderà l’Irlanda al Mapei Stadium di Reggio Emilia.

ChievoVerona Valpo-AtalantaMozzanica 2-2

ChievoVerona Valpo (4-3-1-2): Gritti; Da. Mascanzoni, Zanoletti, Faccioli, Ledri; Fuselli, Sardu, De. Mascanzoni; Boni (38’st Riboldi); Tarenzi, Pirone. A disposizione: Sargenti, Motta, Salamon, Varriale, Tardini. Allenatore: Bonazzoli.

AtalantaMozzanica (4-3-3): Lemey; Mandelli, Rizzon (7’st Zanoli), Vitale, Lazzari; Scarpellini, Stracchi, Re; Pellegrinelli (19’st Caccamo), Martinovic (30’st Anghileri), Kelly. Allenatore: Ardito. A disposizione: Salvi, Fusar Poli, Ghisi, Marchesi.

Arbitro: Baldelli di Reggio Emilia.

Reti: 5’pt Pellegrinelli, 29’pt Pirone, 23’st Faccioli, 32’st Anghileri

Note: espulsa al 34’st De. Mascanzoni per somma di ammonizioni, ammonite Rizzon e Faccioli.

Fonte:bergamopost.it- Giordano Signorelli
Foto: Sergio Piana
Translate »