Chiara Marchitelli portavoce della Nazionale in un bel gesto di beneficenza

Condividi l'articolo

 

Dopo gli allenamenti la Nazionale azzurra ha  incontrato i responsabili della onlus “Insuperabili”, a cui sarà devoluto il compenso per i loro diritti di immagine dell’Album di figurine Panini dedicato al Mondiale.

L’impegno delle ragazze di Milena Bertolini non è solo in campo, dove stanno preparando uno storico Mondiale

La onlus, favorisce il reinserimento sociale di 520 ragazzi con disabilità cognitivo, relazionale, affettivo emotiva, comportamentale, fisica.

Chiara Marchitelli ha portato il saluto di tutto il gruppo: “Dopo aver saputo che avevamo a disposizione un piccolo budget – ha sottolineato il portiere della Florentia – ci è venuto naturale fare questo gesto. È importante che lo sport sia accessibile a tutti, ho seguito i vostri allenamenti e mi sono molto divertita con i ragazzi”. In rappresentanza dell’Aic è intervenuta Katia Serra: “È un bellissimo gesto, che vi fa onore. Per il calcio è un bel messaggio che la Nazionale non perda mai di vista i valori con cui si scende in campo”.
I complimenti alle Azzurre sono arrivati anche dal direttore del mercato Italia Panini, Antonio Allegra: “Riteniamo molto nobile la scelta delle ragazze della nostra Nazionale di devolvere il compenso per i loro diritti di immagine. Da parte nostra, per rinforzare il messaggio, regaleremo album e bustine della collezione ‘FIFA Women’s World Cup-France 2019’ a tutti i ragazzi attualmente seguiti dall’associazione nei 13 centri presenti sul territorio nazionale”.

Foto fgc/Panini

Translate »