ARABIA SAUDITA AL VIA IL PRIMO CAMPIONATO DI CALCIO FEMMINILE

Condividi l'articolo

 

È l’ultima iniziativa guidata dal principe Khaled bin Al-Waleed bin Talal, responsabile dello sport nel Regno. «Anche questa proposta contribuisce alla Vision 2030 e al programma Quality of life», ha precisato: «Il lancio rafforza la partecipazione delle donne agli sport a livello comunitario e genererà un maggiore riconoscimento per i risultati sportivi delle donne». L’Arabia Saudita non ha mai avuto una squadra di calcio nazionale alla Coppa del Mondo femminile.

 

L’annuncio del governo. Le prime partite tra Gedda, Dammam e Riad, un ulteriore step di inclusione delle donne nel contesto sociale dell’Arabia Saudita, da sempre una delle comunità islamiche più severe e intransigenti del Medio Oriente.

 

Ph Arab press

 

 

Translate »